Sei sicuro di voler chiudere la guida online?
IndietroFinire
 

Dichiarazione di accordo

Con l'invio dei dati "Il mio profilo" date la vostra autorizzazione alla loro elaborazione all'interno del Gruppo Nationale Suisse a scopi di marketing e per la cura delle relazioni con i clienti esistenti e future nonché per scopi chiaramente in relazione all'invio dei vostri dati.
No
Con l'invio dei dati "Il mio profilo" date la vostra autorizzazione alla loro elaborazione all'interno del Gruppo Nationale Suisse a scopi di marketing e per la cura delle relazioni con i clienti esistenti e future nonché per scopi chiaramente in relazione all'invio dei vostri dati.
Clienti Privati

Assicurata l‘opera del secolo

La Galleria di base del Gottardo

Il Gottardo offre nuovi spunti agli annali di storia: nell'ottobre 2010 è caduto l'ultimo diaframma della galleria più lunga del mondo e dal dicembre 2016 i treni potranno attraversarla. Alla Nationale Suisse è stata affidata l'assicurazione del cantiere per il progetto del secolo, una vera pietra miliare nella storia dei trasporti in Svizzera.


Il 15 ottobre 2010 alle ore 14.17, dopo ben 14 anni di lavori, la fresatrice meccanica ha eliminato l'ultima parete di roccia, creando così il troncone orientale della Galleria di base del Gottardo. Un evento che ha catturato l'attenzione mondiale, perché la nuova galleria a due tunnel è, con i suoi 57 km, la più lunga del mondo. La Nuova ferrovia transalpina (NFTA)  fa parte dei progetti edili più imponenti del 21° secolo,  collega l'Europa settentrionale a quella meridionale e abbrevia notevolmente i tempi di percorrenza; la Galleria di base del Gottardo è il fulcro di questo progetto e la Nationale Suisse ne è l'orgogliosa compagnia assicuratrice.

Progetto assicurativo di straordinario valore

I lavori di costruzione sono stati assicurati dalla  Nationale Suisse e l'Alp Transit Gotthard AG, una rinomata compagnia internazionale d'assicurazione di cantieri (come nel caso della Galleria di base del Ceneri). Nell'arco di 17 anni (dal 2000 al 2017) le due compagnie si sono assunte al 50% la copertura di tutti i rischi legati al progetto. Per il settore Engineering della Nationale Suisse, l'assicurazione di cantieri stipulata per la Galleria di base del Gottardo rappresenta un fiore all'occhiello.

Contratti come questi sono il coronamento del business assicurativo: essi infatti richiedono, oltre ad un'approfondita competenza tecnica  da parte di chi li redige, grande apertura d’idee e capacità di comunicazione con i committenti della costruzione. Solo i maestri del settore possono essere in grado di affrontare questa eccitante e ambiziosa sfida.

Il San Gottardo, la Nationale Suisse e Roger Federer

Straordinario simbolo del nostro impegno per la Galleria di base del Gottardo: la locomotiva della Nationale Suisse viaggia attraverso la Svizzera – con il nostro testimonial, la star del tennis Roger Federer – e in miniatura nel Museo Svizzero dei Trasporti e a Swissminiatur.
 

Vi sono diversi consulenti a vostra disposizione. Selezionatene uno.